Why

(ITA) Il viaggio più importante che un essere umano possa compiere è sicuramente quello dentro se stessi, alla scoperta della propria identità. E’ un percorso di crescita personale che dura, a volte, un’intera vita. Questo avviene attraverso un continuo ascolto interiore, privo di qualsiasi forma di giudizio. Ma non è tutto qui: accade anche grazie alle relazioni che instauriamo con le persone che incrociano le nostre strade, nella quotidianità. Basti ricordare C.G. Jung quando dice “Le relazioni sono lo specchio di noi stessi” allora ci possiamo rendere conto di chi siamo veramente solo attraverso la consapevolezza di ciò che proiettiamo sugli altri.
Siamo quindi “specchi camminanti”

Ecco che allora, nel raccontare i miei viaggi, non desidero esprimere quali siano le 10 cose da fare o le 5 cose da vedere, non desidero fotografare i monumenti più famosi o andare nei locali maggiormente consigliati dai social network, ma semplicemente voglio lasciarmi emozionare da quello che capita, osservare visi, ascoltare storie, fare del mio meglio per lasciarmi trasportare dal flusso di Vita che inebria quel dato posto che visiterò.
L’unica aspirazione di questo angolo di rete è quello di rubare un sorriso e un momento di benessere.
Enjoy

 

 

(ENG) The most important journey that a human can make is definitely the one inside ourselves, discovering his identity. It is a path of personal growth that sometimes lasts a lifetime. This is through continuous inner listening without any form of judgment. But it is not enough: it also happens thanks to the relationships that we establish with people who cross our paths, in everyday life. Just remember C.G. Jung when he says “Relationships are the mirror of ourselves” then we can realize who we really are only through the awareness of what we project on others.
We are therefore “walking mirrors”

Here, telling my travels, I don’t want to express what are the 10 things to do or the 5 things to see, I don’t want to photograph the most famous monuments or go to the most popular sites suggest by social network, but simply just want to leave me excited by what happens, observe faces, listen to stories, do my best to let me go away from the flow of Life that inhols that particular place I will visit.
The only aspiration of this network angle is to steal a smile and a moment of well-being.
Enjoy