Chiang Mai – day#13

Finalmente oggi lascio Sukhothai, mi aspettano 5 ore di autobus durante la quali l’unica cosa da fare è aspettare che il tempo trascorra, visto che il tuo vicino ha avuto la brillante idea di chiudere le tendine e la persona di fronte a te ha abbassato tutto il sedile per ronfare alla grande, non lasciandoti libertà di movimento. E’ un importante esercizio di pazienza, che arricchisco con della sana lettura, e osservazione silenziosa di gente italiana, di come si faccia facilmente riconoscere.

Arrivo finalmente ad una tappa tanto attesa, forse troppo (proiettare aspettative, si sa, non è di gran beneficio). Qui trascorrerò ben tre settimane, durante le quali sarò particolarmente impegnato, nella speranza che tutto quello che produrrò, porti i frutti desiderati. Ma oggi non ci voglio pensare! Lascio lo zaino e comincio subito ad andare a caccia di posti conosciuti, ritrovare templi noti alla mia anima. Giro il centro storico senza navigatore, e con facilità arrivo al tanto famoso mercato notturno: una bolgia incredibile di gente, odori, profumi, colori. Talmente forte tutto quanto che mi sento a disagio. E’ impressionante ed emozionante allo stesso tempo ritrovare in quel preciso angolino del mercato, esattamente dopo un anno, la stessa ragazza che cucina su una griglia piccolissima, per un numero imprecisato di persone, piccoli spiedini di vario genere. Ed ogni volta, quasi un piccolo atto d’amore …lei mi chiede se voglio “spicy”, le dico “molto poco” …Il loro “molto poco spicy” mi toglie immediatamente sensibilità alle labbra, ma sorrido, sono sereno. Ma il viaggio di oggi mi ha veramente sfiancato, quanto la sgambata per attraversare il centro storico ed arrivare al mercato, quindi è ora di riposare che domani s’ha da fare un sacco di cose.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.